La grafite è  sempre stata il suo strumento preferito. Fra fan e amici è conosciuto per questo come l’Uomo di Grafite. Spesso combina questa tecnica con l’acquarello o l’acrilico.

Amante della montagna, riporta questa sua passione anche sul foglio, mischiando elementi che rivelano il suo debito con i mondi immaginari del surrealismo, combinando paesaggi reali con atmosfere sospese o mammiferi marini volanti.